Apertura - Lunedì a Venerdì dalle 9:00 - 13:00 / 15:30 - 19:30

Categorie

Informazioni

Termini e condizioni

ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

Con l'invio della conferma del proprio ordine d'acquisto, il cliente accetta incondizionatamente è obbligato ad osservare nei suoi rapporti con la Computeam le condizioni generali e di pagamento indicate su questo sito, dichiarando di averne preso visione e di accettarle. L'inoltro della conferma d'ordine implica pertanto la conoscenza delle condizioni di vendita e di spedizione e la loro accettazione. La Computeam non è responsabile di danni o perdite, dirette o indirette, derivanti dalla vendita di beni e servizi proposti nel sito, anche per ritardata e/o mancata consegna del prodotto. Nessuna responsabilità può essere imputata a Computeam in caso di ritardo nell’evasione dell’ordine o della consegna dei prodotti.

 

 

PREZZI DI VENDITA E FATTURA

 

I Prezzi indicati sul sito sono IVA INCLUSA
“operazione effettuata ai sensi dell’articolo 1 , comma 10, della legge finanziaria del 2008”
L’eventuale fattura viene emessa solo su rischesta esplicita in fase d'ordine e comunque per ordini superiori ad euro 30.
Ai sensi dell’articolo 2 comma 1 lettera OO del DPR n°696 del 21/12/1996 , le cessioni dei beni effettuate per corrispondenza non sono soggette all’obbligo di certificazione tramite emissione di fattura o scontrino fiscale.

 

ORDINI

 


Gli ordini sono accettati in forma telematica mediante il sito riparailmiopc.it . Il cliente che invia l'ordine via internet riceverà via e-mail, al termine della procedura, una comunicazione di conferma dell'avvenuto ordine, con relativo numero d'ordine.

 

TEMPI DI CONSEGNA

 


Gli ordini, se completi e con pagamento in regola, vengono evasi e spediti il giorno successivo (dal lunedì al venerdì). Il corriere utilizzato consegna generalmente entro 24 / 48 ore (considerando i giorni lavorativi ). Nei capoluoghi di provincia il corriere spesso consegna entro il giorno successivo, località più remote e le isole hanno invece tempi più lunghi. In caso di mancata consegna la merce entra in giacenza presso l'ufficio postale locale.
In caso di mancata consegna il corriere lascia un avviso con indicata la data del passaggio, il numero di spedizione ed il giorno / riferimenti ufficio postale nel quale sarà disponibile il ritiro. SUGGERIMENTO: se possibile, richiedete la consegna della merce in ufficio o sul posto di lavoro. In questo caso il corriere avrà maggiori possibilità di contattarvi evitando tentativi di riconsegna.